0didi
21
13/04/2016, 12:01





 Le giornate si allungano, il sole torna ad accarezzare la pelle, e il mare si placa per accogliere i bagnanti.



Le giornate si allungano, il sole torna ad accarezzare la pelle, e il mare si placa per accogliere i bagnanti.
Gli aperitivi e le cene con gli amici si moltiplicano, ma ciò che non può mai mancare è il dessert.
L’estate si sà, significa gelato. Ma come rendere anche i gusti più classici una goduria per gli occhi ma sopratutto per il palato?
La risposta è "DivineDelizie".
La nostra crema morbida che sposa il cioccolato puro ai vini di Sicilia, è capace di trasformare anche un’anonima coppetta di fior di panna in un dessert a 5 stelle. 
Come?
Scegliete la vostra crema al vino preferita tra Nero d’Avola, Marsala, Zibibbo e mettetene un  cucchiaino in una coppa, aggiungete due palline di gelato al fior di panna e per finire, colate a filo un’altro pò di crema. decorate con una cialdina o waffle e servite.
07/06/2015, 19:59

prosciutto, souffl



Mini-soufflè-al-prosciutto-cotto


 




Versate il Marsala in un piatto e lasciatevi a macerare il prosciutto cotto tagliato a dadini.
Sciogliete 100 g di burro a fuoco lento in una casseruola unendo poco a poco la farina, girando con un frustino in modo da evitare che si formino i grumi. 
Versate in una terrina il composto aggiungendovi i dadini di prosciutto, il tuorlo e l’albume montato a neve.
Suddividete il composto in stampini singoli  a pareti alte imburrate e fate cuocere nel forno già caldo a 190 °C per circa 20 minuti. Servire in tavola appena sfornato.
07/06/2015, 19:56

riso, prosciutto crudo, vino rosso



Risotto-campagnolo


 




Lessate i fagioli borlotti insieme con un pizzico di sale e una foglia di lauro, (preferibilmente in un tegame di ceramica).
Quando i fagioli saranno cotti, scolateli ed eliminate il lauro.
Tagliate a dadini il prosciutto crudo.
Tritate la cipolla e fatela rosolare nel burro, insieme a prosciutto, salvia, rosmarino e un pizzico di pepe.
Tostate il riso a fuoco lento, mescolando ininterrottamente perché non bruci; copritelo poi col vino e continuate a mescolarlo finché lo avrà assorbito completamente.
Unite il soffritto preparato e i borlotti, aggiungendo piano piano il brodo fino alla cottura del risotto.
Mantecate il riso con una noce di burro e aggiungete una manciata di parmigiano.


12314
Create a website