0didi
21
23/01/2015, 13:20

Marsala, fiori di zucca, men San Valentino



Poesia-fritta-di-fiori-di-zucca-amorosi-in-pastella


 Lo so è da tanto tempo che non posto una ricetta, ma dopo che avrete letto quanto segue sono sicura che mi perdonerete.Non è una mia invenzione, mi sono imbattuta in un libro di ricette che oserei def



Lo so è da tanto tempo che non posto una ricetta, ma dopo che avrete letto quanto segue sono sicura che mi perdonerete.
Non è una mia invenzione, mi sono imbattuta in un libro di ricette che oserei definire SPETTACOLARE è voglio condividerlo con voi.
Già il titolo suggerisce che stiamo pensando al menù di San Valentino, e allora cominciamo.
Lista della spesa:
400 g di fiori di zucca
2 uova
60 g di farina 
1/2 bicchiere di Marsala
300 g di olio di semi
1 cucchiaio di burro
sale e pepe q.b

In una terrina montiamo a neve i due albumi, mentre in un’altra sposiamo il Marsala alla farina, con un pizzico di sale e i due tuorli. Quando il composto sarà liscio aggiungiamo delicatamente gli albumi girando dall’alto verso il basso per non far smontare le chiare.
Mettiamo la pastella a riposare in frigo per circa un’ora, coperta da un canovaccio di cotone umido.
Togliamo i pistilli ai fiori di zucca, e tuffiamoli nella pastella.
Nel frattempo la padella con l’olio di semi sarà già alla giusta temperatura per friggere. 
(Piccolo accorgimento, sotto la padella mettete sempre uno spargifiamma, e tenete il fornello a fiamma bassa)
Friggete i fiori di zucca sinché non avranno un bel colorito dorato.  Lasciateli asciugare leggermente nella carta paglia e serviteli ben caldi.
Saranno l’antipasto perfetto per la vostra cena romantica.

p.s.
Accompagnate l’antipasto con un bicchiere di chardonnay servito ad una temperatura di circa 12°C. Il bouquet fresco, ampio e persistente decreterà il successo della vostra serata!

Ricetta tratta dal libro:Marsala grand gourmet, di Mario Busso e Carlo Vischi



1

contact: 320/8468647

info@divinedelizie.com

Dal Lunedì alla Domenica

Create a website